Marco Lupi – Meccanismi mentali

Marco Lupi – Meccanismi mentali

Il desiderio di esporre l’artista Marco Lupi è stato condiviso dalla direzione artistica di Frequenze ed è stata fin dall’inizio progettata la mediazione culturale relativa alla mostra e il target che desideravamo coinvolgere.
La personale di Marco Lupi è stata la prima esposizione di Frequenze all’interno della Galleria Camponovo, Galleria che è stata anche sede della mediazione creata da Daphne Piras ed Elisa Volonterio e condotta con il prezioso contributo di Mara Travella.
Circa 60 allievi della Scuola di commercio di Chiasso hanno partecipato ad un percorso dal titolo “Dalla visione alla scrittura” e seguiti dalla storica dell’arte Piras hanno potuto approfondire la visione della mostra per poi essere accompagnati nella scrittura ispirata dalla prof.essa Travella.
I circa 60 racconti sono stati valutati da una giuria di esperti che ne ha decretato i finalisti, pubblicati nell’edizione #zero di ESC che è stata presentata all’interno di ChiassoLetteraria 2019.

La nostra soluzione

Corso San Gottardo 8a è stato per molti anni una conosciuta boutique per signora della città.
La decisione di dedicare questo spazio all’arte ha implicato una serie di lavori di ristrutturazione per valorizzare soprattutto le pareti utili all’esposizione e all’implemento illuminotecnico.

Risultato

Corso San Gottardo 8a è stato trasformato nella Galleria Camponovo che ospita diverse mostre sia progettate da Frequenze, la stessa mostra di Marco Lupi, sia da associazioni con cui collaboriamo regolarmente, per esempio la Biennale dell’Immagine.

Torna ai progetti